FMI e Banca Mondiale studieranno Crypto con token nativi

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e la Banca Mondiale stanno lavorando per colmare il divario di conoscenze che esiste per quanto riguarda la blockchain nel mondo finanziario creando la propria quasi-criptovaluta chiamata Learning Coin, [13659002]annunciata il 13 aprile , 2019.

Monete private

Da quando la cripto si è infiltrata con successo nei mercati finanziari globali, molte potenze mondiali sono state costrette a dargli la dovuta attenzione e uno di questi è il Fondo monetario internazionale (FMI).

Nonostante avesse precedentemente ammonito che le criptovalute rappresentavano una vulnerabilità al mercato finanziario, sembra che siano venute da allora. Come tale, è stato annunciato il 13 aprile 2019, che il FMI e la Banca Mondiale si sono uniti per esplorare il potenziale della cripto in modo molto pratico.

Il FMI non è l'unico grande organismo che ha precedentemente criticato Crypto come dirigente della Banca centrale europea chiamato bitcoin un malefico progenie della crisi finanziaria nel 2018.

Il nuovo gettone si chiama Learning Coin e come suggerisce il nome, non esiste per scopi di trading, ma piuttosto per lo scopo di studiare e capire di più su blockchain e cripto.

Come tale, il token non sarà disponibile in commercio ma verrà utilizzato dal FMI e dalla Banca Mondiale. I dipendenti delle due organizzazioni saranno incentivati ​​e premiati per istruirsi su blockchain e cripto attraverso l'uso della moneta di apprendimento.

La moneta, tuttavia, in realtà non ha alcun valore monetario e il suo obiettivo finale è quello di colmare il "divario di conoscenza" che esiste tra le potenze mondiali che riconoscono meglio la necessità di rimanere aggiornati.

"Lo sviluppo della tecnologia crittografica e della contabilità distribuita si sta evolvendo rapidamente, così come la quantità di informazioni (sia neutrali che acquisite) che la circondano. Ciò sta costringendo le banche centrali, i regolatori e le istituzioni finanziarie a riconoscere un crescente divario di conoscenze tra legislatori, responsabili politici, economisti e tecnologia ", si legge in una nota.

Mind the Gap

Due punti molto interessanti possono essere tratti dall'annuncio di Learning Coin.

In primo luogo, il fatto che il Fondo monetario internazionale e la Banca mondiale stiano riconoscendo che esiste un divario di conoscenze dimostra che c'è ancora molta strada da percorrere con l'educazione blockchain e sensibilizzare sia gli individui che le organizzazioni al funzionamento interno della cripto.

Inoltre, è incoraggiante che l'FMI e la Banca Mondiale stiano scegliendo di apprendere la blockchain in modo pratico creando la propria quasi-cripto piuttosto che lavorando semplicemente con teorie.

Come BTCMANAGER? Mandaci un consiglio!

Il nostro indirizzo Bitcoin: 3AbQrAyRsdM5NX5BQh8qWYePEpGjCYLCy4

Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0