La voce dei bitcoin scende a $ 3000? Gli operatori si aspettano una tendenza al ribasso a breve termine


 Il prezzo del bitcoin

L'11 gennaio il mercato della crittografia ha registrato un intenso sell-off quando il prezzo del Bitcoin è sceso al di sotto del valore di $ 3,600 e le principali attività digitali hanno registrato cali compresi tra il 10 e il 15%.

calo del prezzo di BTC da $ 4,036 a $ 3,503, i trader si aspettano che la criptovaluta dominante scenda al di sotto dei livelli di supporto chiave nella bassa regione $ 3,000, probabilmente sotto $ 3,300.

Crypto Winter Not Over

A metà -Dicembre, prima della vigilia di Natale, molti investitori nel mercato delle criptovalute hanno dimostrato un rinnovato ottimismo verso un'inversione di tendenza a breve termine di Bitcoin e altre principali criptovalute a causa della forte ripresa di BTC dal suo minimo di 12 mesi a $ 3.122.

Dal 17 al 20 dicembre, il prezzo del Bitcoin è aumentato da $ 3.181 a $ 4.172, oltre il 31% in un arco di tre giorni.

Ma, a suo tempo, un CEO di fondi hedge su Zhu Su Zhu ha affermato scambi di crittografia in simili di C oinbase e Bitstamp hanno iniziato a crescere nella fascia da $ 3200 a $ 3,300 e gli investitori hanno iniziato ad accumulare il bene a una fascia di prezzo bassa

Ha detto il 13 dicembre:

10% in meno da qui ($ 3,300), acquista muri @ Coinbase è ora il più grande (nel nozionale di BTC) da metà 2015. Simile per Bitstamp. Per rompere verso il basso sarà necessario riempire queste offerte sostenute dal fiat. O 1) più BTC prendere in prestito per entrare in linea 2) Vendita off-ramp KYC-able. La vendita di derivati ​​porterà i finanziamenti a diventare molto negativi come lo è stato.

Il rally a breve termine Bitcoin vissuto dal 17 al 20 dicembre è stato essenzialmente un rally correttivo innescato da condizioni di ipervenduto e data la mancanza di slancio della risorsa durante tutto il ritardo A dicembre e all'inizio di gennaio, era abbastanza evidente che la probabilità di un adeguato rally a breve termine fosse bassa.

DonAlt, un investitore di criptovaluta e analista tecnico, ha detto che dopo che BTC è sceso sotto i $ 3,600, si può prevedere un calo a $ 3,350 il livello di supporto a $ 3,600 è stato nettamente superato.

"Interruzione di assistenza pulita. Se ripetiamo di nuovo $ 3.700 nel fine settimana e non riesco a chiudere sopra, mi aspetto $ 3,350. Molto probabilmente chiuderò la mia siepe lì. Questo è il motivo per cui non ci si deve fidare di schemi non corrispondenti: è un modo semplice per ottenere un rekt ", ha detto il commerciante .

Aspettiamo asset a bassa liquidità per sottoperformare

As Bitcoin è sceso di oltre Il 10% in un periodo di 48 ore, Ethereum, Bitcoin Cash e altre principali criptovalute hanno registrato un calo del 15% rispetto al dollaro USA.

Ethereum, che avrebbe dovuto mantenere un positivo movimento al rialzo dei prezzi in previsione del suo duro balzo di Costantinopoli Il 14 gennaio è stato superato da Ripple.

Sebbene il volume giornaliero di Bitcoin ed Ethereum rimanga relativamente elevato, il volume del mercato delle criptovalute si aggira intorno ai $ 15 miliardi, in calo di $ 7 miliardi dal 10 gennaio.

Se continuano gli asset crittografici per liberare la caduta senza volume significativo e forte pressione di vendita, ci si dovrebbe aspettare un calo a breve termine.

Immagine in evidenza di Shutterstock .

Pubblicità

Login/Register access is temporary disabled
Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0