Non esiste un Crypto Market, solo il Bitcoin Market

Il più ampio mercato delle criptovalute converge in Bitcoin . Anche se la criptovaluta pionieristica non è pratica per l'acquisto di una tazza di caffè, la crescente evoluzione di BTC lo sta trasformando nel diversificatore di portfolio digitale predefinito.

Bitcoin continua a mostrare un'indipendenza di prezzo unica rispetto ad altre classi di attività che le hanno valso lo status di bene rifugio e quindi ha attratto investitori istituzionali.

Stagione Bullcoin Bull: Che sta succedendo?

Il dominio di BTC, che attualmente è pari a circa il 64,68%, è in costante aumento da gennaio 2018 e, negli ultimi tre mesi, è aumentato di oltre il 25 percento, passando dal 51 percento al 65 percento.

Rispetto al livello di dominio nel gennaio 2018, al 32,4%, è più che raddoppiato.

( Fonte : CoinMarketCap)

A questi livelli, il mercato totale la capitalizzazione di tutte le criptovalute è di $ 356,6 miliardi di dollari, dei quali $ 232 miliardi di dollari sono contabilizzati in Bitcoin e 31 miliardi di dollari per Ethereum rappresentando così un dominio sul mercato solo del dieci percento.

Gli Stablecoin potrebbero aver contribuito a questo recupero del mercato, essendo preferito al mercato altcoin più volatile. Durante l'ultimo anno, l'ecosistema dello stablecoin ha goduto di una rapida crescita con la creazione di diverse alternative che stanno sfidando il leader del mercato Tether ( USDT ).

Lo stablecoin più recente e più discusso è Libra il progetto lanciato dal gigante dei social media, Facebook . Queste versioni meno volatili di criptovalute stanno effettivamente evidenziando i limiti di molte risorse crittografiche mascherate da valute. Tether, Libra e tutti gli altri stablecoins possono rafforzare il mercato portando più liquidità e migliorando il valore di Bitcoin nella sua missione di attualizzare la versione digitale dell'oro.

Inoltre, il tasso di hash un altro parametro molto importante per la sicurezza Bitcoin, negli ultimi giorni ha mostrato miglioramenti positivi. Secondo blockchain.com il tasso hash di BTC ha raggiunto un nuovo massimo storico il 7 luglio 2019. Il tasso di hash è una metrica importante perché più è alto, più è alto sarà difficile risolvere la soluzione matematica per includere un blocco nella blockchain e ottenere la ricompensa. Un aumento del tasso di hash renderebbe anche la rete più sicura poiché aumenterebbe anche il numero di risorse necessarie per eseguire un attacco del al 51% .

Un altro elemento che potrebbe aver influenzato la crescita dei Bitcoin è uno dei caratteristiche che non potrebbero mai essere replicate da nessuno dei suoi cloni: scarsità digitale. L'ampio mercato crittografico ha un'offerta eccessiva che Bitcoin non possiede.

Anche se Bitcoin non sembra soddisfare le caratteristiche delineate nel suo whitepaper del 2008, ovvero essere un sistema di pagamento elettronico peer-to-peer, sta rapidamente guadagnando la reputazione di oro digitale e asset rifugio sicuro a causa della sua mancanza di correlazione con gli strumenti finanziari classici. Questa notorietà mette in evidenza il settore delle criptovalute in particolare per gli investitori istituzionali che si concentrano principalmente su Bitcoin.

Ultimo ma non meno importante, il panorama macroeconomico potrebbe migliorare il potenziale di Bitcoin come copertura contro le crisi economiche globali.

Le prospettive sulla crescita economica globale non promettono nulla di buono. Le tensioni commerciali, le politiche monetarie più restrittive, l'indebolimento dell'Unione europea e il rallentamento sincronizzato della crescita globale potrebbero essere i presupposti per una sorta di recessione economica nel breve periodo. Ad aprile, il Fondo Monetario Internazionale ha dichiarato che l'economia mondiale si espanderà solo del 3,3% quest'anno, in calo rispetto al 3,5% previsto a gennaio, che è stato anche un downgrade

Secondo il rapporto del FMI: [19659043] "L'incertezza della politica commerciale e le preoccupazioni per l'escalation e le rappresaglie ridurranno gli investimenti delle imprese, interromperanno le catene di approvvigionamento e rallenteranno la crescita della produttività. Le prospettive depresse risultanti per la redditività aziendale potrebbero intaccare il sentiment del mercato finanziario e frenare ulteriormente la crescita. "

Le istituzioni sono ansiose di vedere un Bitcoin maturo

Considerando questa prospettiva, Bitcoin rappresenta una proposta di valore altamente attraente per gli investitori in quanto è un asset con una correlazione quasi zero con il mercato azionario. Invece, all'interno dell'universo della criptovaluta, BTC e altcoin sembrano essere fortemente correlati, ma anche questo si è indebolito considerevolmente negli ultimi 18 mesi.

Per avere un quadro più ampio di come questa situazione di mercato abbia influito sugli operatori criptografici come gli scambi, [19659047] BTCManager ha posto alcune domande a Marco Sabena capo della [OTC19659007] desk The Rock Trading un importante scambio criptico italiano. Riguardo alle recenti mosse di BTC, Sabena ha detto:

"Nell'attuale mercato rialzista, abbiamo notato il crescente predominio del bitcoin (oltre il 65 percento al momento). Il mercato sta vivendo una nuova fase, è più maturo e il numero di investitori istituzionali che lo considerano come un investimento alternativo è lentamente ma in costante crescita. "

L'operatore di cambio ha anche assistito a un massiccio picco nel volume scambiato giornalmente di BTC come emarginato la domanda istituzionale irrompe. Questo, insieme all'aumento dei prezzi, lascia un sacco di "potenziale spazio per la crescita a lungo termine" secondo Sabena.

Anche frenare questo entusiasmo è fondamentale, poiché si dovrebbe sempre fare la propria ricerca prima di investire in qualsiasi risorsa, anche in criptazione.

Ti piace BTCMANAGER? Mandaci un consiglio!

Il nostro indirizzo Bitcoin: 3AbQrAyRsdM5NX5BQh8qWYePEpGjCYLCy4

Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0