Perché dovresti pianificare la tua proprietà immediatamente


 Bitcoin

Cinque anni fa, il ventiseienne Matthew Moody fu ucciso a seguito di un tragico incidente aereo in California. Moody, un prolifico minatore Bitcoin, ha lasciato dietro di sé quella che è probabilmente una piccola fortuna.

"Mio figlio era in realtà una delle prime persone a estrarlo", ha detto il padre, Michael Moody, in un'intervista a Bloomberg che descrive la lotta della famiglia per svelare e recuperare i fondi persi. "Ha usato il suo computer a casa per i miei Bitcoin quando in realtà era possibile farlo in quel modo e ne aveva alcuni pensiamo."

Moody, un ingegnere del software in pensione, ha iniziato a cercare di recuperare i cryptoasset di suo figlio tre anni fa. Scoprì che suo figlio aveva usato il wallet web di Blockchain, ma questa informazione non gli serviva molto senza la password di decodifica o le chiavi private del portafoglio.

Questo, ovviamente, è di progettazione. Una delle filosofie fondamentali dietro l'invenzione della criptovaluta era la convinzione che gli individui dovessero mantenere il controllo completo del loro denaro, o, nel linguaggio comune, "Sii la tua banca".

I "portafogli" custodiali esistono, ma – per necessità – richiedono agli utenti di affidare i propri fondi a una terza parte. Per citare un altro proverbio criptovaluta, "Non le tue chiavi? Non le tue monete. "

Nonostante abbia accettato diversamente questa responsabilità con tutto il cuore, tuttavia, molti utenti di criptovaluta non considerano come passare i loro criptoasset ai loro eredi. Questo non è del tutto sorprendente. La maggior parte degli investitori di criptovaluta sono i millennial, e la ricerca indica che meno del 25% dei millenni ha testamento.

Tuttavia, Pamela Morgan, un avvocato specializzato in criptovaluta, ha scritto ampiamente sulla necessità per gli investitori di adottare misure per garantire

"[W] con attività autocontrollate, ignorare la nostra stessa mortalità ha un costo per i nostri discendenti, dipendenti, gruppi di comunità e cause politiche perché le nostre chiavi, e quindi l'accesso ai beni, potrebbe morire con noi ", ha scritto in un post sul blog l'anno scorso. "Gli umani muoiono. Le criptovalute non lo fanno. "

Morgan, che sta attualmente creando una completa guida alla pianificazione patrimoniale per investitori di criptovaluta, ha pubblicato un utile modello" Lettera ai cari "che gli investitori possono utilizzare per aiutare gli eredi, compresi quelli senza esperienza nell'uso della criptovaluta , accedi a queste risorse e, se lo desideri, liquidale.

Sebbene non sia un sostituto per testamento o volontà, questa di queste lettere è un primo passo importante per garantire che i tuoi eredi possano accedere ai tuoi investimenti dopo la tua assenza.

Immagine in primo piano di Shutterstock.

Seguici su Telegram.
Pubblicità

Login/Register access is temporary disabled
Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0