SEC Penalizza EtherDelta Founder per la mancata registrazione di Crypto Exchange

L'8 novembre 2018 SEC ha annunciato la conclusione di un'indagine sulla piattaforma di scambio di token digitali EtherDelta . Secondo l'autorità finanziaria, EtherDelta non è riuscita a registrarsi come borsa valori nazionale nonostante offrisse l'acquisto e la vendita di beni di sicurezza su un mercato secondario.

Interesse sgorgato, penalizzato e pregiudizievole

Il fondatore Zachary Coburn non ha affermato né ha negato le affermazioni e si è accontentato di una penalità di $ 75.000, una sovversione di $ 300.000 e $ 13.000 in interessi di pregiudizio. La cooperazione di Coburn in materia è stata presa in considerazione prima che venissero pronunciate le sanzioni. La SEC ha identificato lo scambio di titoli non registrati di EtherDelta come il principale reato.

La piattaforma ha riferito di oltre 3,6 milioni di ordini dall'inizio della piattaforma a luglio 2016 e dicembre 2017. La maggior parte di questi scambi comprendeva l'acquisto e la vendita di Token ERC20 che sono alla base della maggior parte dei token utilizzati nelle offerte iniziali di monete ( ICO ). Altri token, come i token DAO e ciò che la SEC considera titoli digitali, sono stati anche scambiati sulla piattaforma.

Tra la data dell'avviso e il lancio di EtherDelta, anche la SEC pubblicò il loro rapporto DAO il 25 luglio 2017, che formalizzò il loro approccio nel reprimere il settore crittografico. Il rapporto stabilisce un precedente per come la SEC potrebbe identificare i titoli di attività digitali. La sezione pertinente recita :

"L'inchiesta ha sollevato questioni riguardanti l'applicazione delle leggi federali statunitensi sui titoli all'offerta e alla vendita di gettoni DAO, compresa la questione di soglia se i gettoni DAO sono titoli. Sulla base dell'indagine e in base ai fatti presentati, la Commissione ha stabilito che i token DAO sono titoli ai sensi del Securities Act del 1933 ("Securities Act") e del Securities Exchange Act del 1934 ("Exchange Act"). "

Pertanto, nel facilitare il commercio di titoli, uno scambio deve anche registrarsi presso la SEC prima che possano iniziare a operare. Coburn è stato, tuttavia, ritenuto responsabile della mancata registrazione di EtherDelta nonostante il precedente impostato nel luglio 2017 nel rapporto DAO. Il procedimento ha concluso quanto segue:

"Dal 12 luglio 2016 al 15 dicembre 2017 (il" Periodo rilevante "), più di 3,6 milioni di ordini di acquisto e vendita in token ERC20 che includevano titoli come definiti dalla Sezione 3 (a) (10) del Exchange Act sono stati negoziati su EtherDelta, di cui circa il 92% (3,3 milioni) sono stati scambiati durante il periodo successivo al rapporto DAO. "

Same Framework, New Asset

Il caso di EtherDelta è ancora un altro in una serie di casi simili che costituiscono la crescente consapevolezza della SEC nel settore delle criptovalute. Il rapporto DAO, l'inserimento di token nel quadro di una sicurezza e la registrazione con le autorità corrette indicano che le linee guida stanno emergendo come per la migliore pratica regolatoria.

Mentre l'autorità americana deve ancora annunciare una serie di regole chiare, una rapida occhiata a casi simili rivela una crescente tendenza alle violazioni dei titoli. Queste azioni inviano segnali rialzisti alla crescente popolarità delle offerte di token di sicurezza ( STO ) al posto delle ICO tradizionali. Il primo sfugge alla maggior parte delle acquisizioni normative in cui piccole imprese, aziende e piattaforme di scambio sono al riparo da sanzioni o, in alcuni casi, persino da carcere.

Categoria: Altcoin, Crime, Ethereum, Scambio, Finanza, Notizie, Regolamentazione

Tag: criptovalute, beni digitali, Regolamentazioni, SEC, titoli, trading

Facci sapere la tua opinione

Commenta

Register New Account
Reset Password
Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0