SEC Slaps Blockchain Autore Alex Tapscott, fermo con le sanzioni per le violazioni dei titoli

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha multato l'autore di blockchain Alex Tapscott e la sua società di investimento NextBlock Global per violazioni di titoli.

La SEC afferma che NextBlock, con sede in Canada, offriva titoli non registrati alla SEC "A qualsiasi titolo" e che false false dichiarazioni sono state fatte sull'impresa quando sollecitano gli investitori. L'agenzia ha quindi ordinato a Tapscott, co-autore del libro "Blockchain Revolution", di pagare una sanzione di $ 25.000 e ha anche emesso un cessate-e-desisto su ulteriori violazioni di titoli da parte sua o della sua impresa.

La SEC ha detto di avere preso in considerazione gli atti correttivi "prontamente intrapresi" da Tapscott e NextBlock quando si accettano i termini dell'accordo. Ha inoltre affermato che, in seguito al pagamento da parte dell'impresa di una sanzione amministrativa da 700.000 dollari canadesi (circa 520.000 USD), non ha imposto ulteriori sanzioni civili alla compagnia.

NextBlock è stato lanciato nel 2017, innalzando $ 20 milioni tramite obbligazioni convertibili – un tipo di strumento di debito – al momento di investire in società di blockchain e criptovaluta, ha detto la commissione.

La SEC ha inoltre affermato che, al fine di sollecitare fondi da investitori negli Stati Uniti, in Canada e altrove , NextBlock e Tapscott hanno falsamente affermato che ben quattro "prominenti" nell'industria blockchain servivano come consulenti dell'azienda

NextBlock e Tapscott hanno anche avviato un secondo round di finanziamento e assunto due banche di investimento canadesi come consulenti per lo sforzo , così come per aiutare lista l'azienda sulla Borsa di Toronto, secondo l'ordine. Tuttavia, a causa di resoconti dei media di false dichiarazioni agli investitori, NextBlock ha annullato il round e il suo piano di offerta pubblica iniziale.

Successivamente, NextBlock ha avviato volontariamente procedimenti giudiziari in Ontario per liquidare le operazioni e liquidare le sue proprietà digitali esistenti e restituire i fondi ai titolari di obbligazioni con investimento principale più profitti (circa il 140 percento a partire dal marzo 2019).

Tapscott ha volontariamente ceduto il diritto di riscuotere la sua quota dagli utili di NextBlock per un valore di oltre $ 2 milioni, un importo che è stato trattenuto dalla società e formato parte delle distribuzioni ai detentori di obbligazioni, lo stato degli ordini.

Immagine di Alex Tapscott tramite gli archivi CoinDesk

Login/Register access is temporary disabled
Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0