TRON non può gestire il token crittografico di BitTorrent


 bittorrent tron ​​binance crypto

Simon Morris, ex Chief Strategy Officer di BitTorrent, ritiene che TRON non sarà in grado di gestire l'alto tasso di transazioni di BitTorrent. La sua affermazione arriva solo pochi giorni dopo che TRON ha annunciato che avrebbe lanciato i token crittografici BitTorrent su Binance Launchpad.

In un'intervista con la blockchain magazine BREAKER, Morris ha affermato che la rete probabilmente continuerà il processo di tokenizzazione su una rete diversa.

Ho il sospetto che quello che stanno per fare è che lo faranno su un server centrale, agiteranno le loro mani e diranno, 'Oh, è un Lightning Network per TRON,' o qualcosa del genere, e fingono è basato su TRON, ma non è realmente basato su TRON.

Morris ha una ragione per credere che il progetto fallirebbe. Durante il suo periodo in BitTorrent, ha osservato che il processo di tokenizzazione richiederebbe centinaia di transazioni al secondo (TPS) all'inizio. Disse che anche se TRON sosteneva che il suo tasso di TPS era superiore a quello di Ethereum, era una bugia. Se BitTorrent avesse usato la rete TRX in futuro, lo avrebbe "letteralmente distrutto".

Da plagiare i white paper a ignorare le prove

Nel gennaio 2018, la gente iniziò a notare che TRON aveva plagiato il white paper di IPFS e Filecoin. Il team ha preso la carta; tuttavia, non hanno riconosciuto il loro errore.

Morris ha detto che ha parlato con il fondatore di TRON, Justin Sun, e gli ha consigliato di spiegare al pubblico che era "giovane" e "scrapposo". Invece di ignorare la situazione, dovrebbe dichiarare che era andato avanti e stava "costruendo sinceramente delle cose". Tuttavia, Sun ha risposto: "Siamo arrivati ​​al consenso sul fatto che ciò non è accaduto. E siamo andati avanti. "

Ma a parte la squadra della criptovaluta, nessuno era pronto a dimenticare l'incidente. Mentre tweeting che TRON era migliore di Ethereum, Sun è stato trollato dal creatore di Ethereum Vitalik Buterin.

TRON Just a Marketing Machine

Morris ha detto che la tokenizzazione di BitTorrent è stata una buona idea perché aumenterebbe la velocità della rete. Così, prima di lasciare la sua posizione nel luglio 2018, andò negli uffici della TRON in Cina e incontrò Sun.

Morris osservò che Sun era abile nel marketing ma non era a conoscenza degli aspetti tecnici della rete. Dopo aver notato le azioni di Sun in risposta alle critiche, Morris ha deciso che l'acquisizione di BitTorrent da parte di TRON non avrebbe avuto successo. Crede che il progetto assicurerà al pubblico che stanno seguendo l'idea originale, non importa cosa accada. "[TRON is] fondamentalmente una macchina di marketing stratificata su una sottilissima pellicola di tecnologia", ha concluso Morris.

Immagine in evidenza di Shutterstock

Pubblicità

Login/Register access is temporary disabled
Confronta
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Confronta
0